Blog

Come gestire i livelli con Photoshop

Con questo post vogliamo dare il via ad una sezione del nostro blog che ci piacerebbe chiamare” Adobe Photoshop CC: istruzioni d’uso” contenete stratagemmi, trucchi e scorciatoie per ridurre gli errori e limitare il tempo di esecuzione dei vostri lavori utilizzando il più diffuso software di fotoritocco diffuso al mondo.

[h3]Organizzare e gestire i livelli con Photoshop[/h3]

Che i livelli in Photoshop siano importanti già lo sappiamo, ma quando cominciano ad essere tanti diventa fondamentale la loro gestione. Un’abitudine molto diffusa è di non nominarli, così spesso accade di vedere gente che naviga nel pannello livelli alla ricerca disperata del livello giusto, e li vedi lì mentre si perdono tra “livello 1”, “livello 13”, “livello 47” ecc ecc…consumando la rotellina del mouse a forza di su e giù!

Come posso selezionare un livello direttamente dal documento?

Potremmo semplicemente dire che basta imparare a nominare i livelli, ma, ad onor del vero, non sarebbe sufficiente limitarsi a questo. Un trucchetto utile per risolvere la questione  in realtà ha due modalità di funzionamento riconducibili entrambe allo strumento Sposta della barra degli strumenti.

Attivate lo strumento “Sposta” e procedere nei seguenti modi:

Attivate, nella barra delle opzioni dello strumento, la selezione automatica impostando l’opzione “livello” nel menù a tendina. Da questo menù potete anche scegliere la voce “gruppo” che vi permette di selezione un gruppo di livelli, se creato. Ora non vi rimane altro che cliccare sopra all’oggetto nel documento che vi interessa e vedrete il livello su cui è posizionato selezionato nel pannello livelli. L’aggiunta del tasto SHIFT o MAIUSC, vi permette di selezionare più livelli alla volta. Attenzione la funzione selezione automatica lasciata sempre attiva può essere un po’ fastidiosa…

Sempre con lo strumento Sposta attivo (tasto “V” della tastiera), tenete premuto il tasto CTRL (Window) o CMD (Mac OS) e cliccate (con il tasto sinistro del mouse) sopra l’oggetto che volete e come per magia vedrete il livello selezionato! facile, comodo e attivo solo quando volete voi, a differenza dell’opzione “selezione automatica” che rimane attiva finché non la disattivate voi. Anche per questa tecnica, l’aggiunta del tasto SHIFT o MAIUSC, vi permette di selezionare più livelli alla volta.

Il nostro esperto Cristian Molon, Adobe Certified Expert (ACE) e Adobe Certified Instructor (ACI) in Photoshop e Photoshop Lightroom, consiglia si utilizzare quest’ultima.

Terminato e chiuso il tracciato fate la combinazione di tasti CMD + INVIO su Mac oppure CTRL + INVIO su PC, ed il gioco è fatto!

Unica contro indicazione è che con questa tecnica saltate la maschera che vi permettere di applicare una sfumatura al bordo della vostra selezione. Ma nella stragrande maggioranza dei casi questo non rappresenta un grosso limite.

 

Fonte: http://www.cristianmolon.com/blog/

[distance type=”1″]

[manual_related_posts]

Lascia un commento

*