Just Wait...

E’ tempo di formazione esclusiva targata 3D e Digital Visualization!

Sei un neofita o libero professionista? Costruisciti un futuro in ambito lavorativo oppure specializzati nel rendering fotorealistico!

Il 16 OTTOBRE parte il MASTER IN ARCHITETTURA E DESIGN DIGITALE!

SCOPRI TUTTI I DETTAGLI

DOCENTI DI ALTO LIVELLO

Collin Dutton, Luca Rostellato, Cristian Sella, Riccardo Morici e Stefano Mombelli metteranno a tua disposizione la loro esperienza per resettare la vostra vecchia idea di rendering fotorealistico ed entrare nel nuovo mondo professionale della Digital Visualization.

AULA DIDATTICA ATTREZZATA

A disposizione degli utenti un'aula didattica attrezzata con Workstation professionali, licenze ufficiali dei software, proiettore Full HD, connettività internet. Materiale didattico ATC usato per le esercitazioni in classe

CERTIFICATO UFFICIALE AUTODESK

Al termine del Master la Scuola ViFX rilascia a tutti i partecipanti il certificato Autodesk in qualità di ATC – Autodesk Authorized Training Center. L’attestato di frequenza è numerato e riconosciuto da Autodesk a livello internazionale.

I MIGLIORI SOFTWARE NEL MERCATO

Proponiamo i più usati in tutti gli studi del mondo: 3DS MAX, Photoshop, motori di rendering Mental Ray e Vray, Mudbox e Marvelous Designer. L'obiettivo? Raggiungere un livello di conoscenza superiore per gestire l'intero workflow di produzione.

240 ORE DI LEZIONE IN 6 SETTIMANE

Un percorso full immersion incentrato non solo sull’acquisizione di concetti teorici e competenze tecniche relative all’uso degli strumenti informatici, bensì concepito anche come esperienza didattica completa per la gestione in totale autonomia di un’intera pipe line di lavoro.

CASE HISTORIES REALI

Ad arricchire il tuo bagaglio formativo le esperienze lavorative dei docenti che mettono in campo quotidianamente case histories di successo, essendo prima di tutto dei professionisti in ambito nazionale e internazionale.

Il nostro obiettivo è il tuo obiettivo: la massima conoscenza della visualizzazione 3D fotorealistica

Conoscere e padroneggiare i software non è più sufficiente. Diventa indispensabile e necessario saper cogliere le “sfumature” che stanno dietro ad ogni singolo comando, per sfruttare al massimo ogni strumento. E questo aspetto si coglie, si assimila, si impara dai docenti che mettono in campo le loro case history quotidiane, essendo prima di tutto dei professionisti che collaborano con realtà nazionali ed internazionali.

6 settimane sono pertanto indispensabili per formare in modo completo figure professionali in grado di gestire l’intero workflow di produzione, dall’analisi del progetto alla produzione di illustrazioni 3D di massima qualità e ad altissimo livello di realismo. La lettura del progetto, lo studio dello spazio architettonico, l’arte di uno scatto d’autore, la luce come forma d’arte, sono solo alcuni degli argomenti trattati che stanno alla base di ogni visualizzazione 3D fotorealistica.

Per chi è pensato il Master

Il master è ideale per chi intende acquisire le conoscenze legate agli strumenti digitali a disposizione di architetti, geometri, designer d’interni e di prodotto. Un percorso studi di 240 ore dove poter staccare la spina da tutto e da tutti per dedicarsi interamente al fantastico mondo della Computer Grafica e nello specifico della Digital Visualization.

Sbocchi Professionali

Dopo 6 settimane di training formativo intensivo acquisirai una formazione certificata che ti garantirà il massimo per integrarti completamente in una pipe line produttiva.
Al termine del tuo percorso in ViFX potrai proporti ad aziende e uffici tecnici, studi di architettura e design, agenzie di grafica pubblicitaria e comunicazione come 3D Artist con la consapevolezza e i mezzi per emergere in qualsiasi realtà.

Professionisti in cattedra: conosciamoli meglio

Colin Dutton, Stefano Mombelli, Riccardo Morici, Luca Rostellato e Cristian Sella: protagonisti nazionali e internazionali del mondo digitale. Sono una squadra di professionisti, qualificati e certificati che integra al bagaglio formativo la singola esperienza personale di ciascuno per offrire la massima conoscenza del mondo della Computer Grafica 3D.

Ecco cosa imparerai nel corso: il programma completo

1ª Sessione : da Lunedì 16 Ottobre a Venerdì 04 Novembre – 2ª Sessione : da Lunedì 20 Novembre a Venerdì 08 Dicembre. Totale di 240 ore.

Clicca sui moduli sottostanti per vedere il programma dettagliato.

Modulo 1: Introduzione a 3DS Max e Modellazione 2D – 3D

Sella-Cristian_introd_3dsMax_modellazione2De3D

Introduzione a 3DS Max

Ad oggi 3DS Max è il più diffuso e potente software 3D per la realizzazione di rendering e animazioni nell’ambito dell’architettura e del design. Molteplici tools lo rendono estremamente flessibile e adatto a sviluppare modellazioni 3D di qualunque genere, rendering fotorealistici incredibili e animazioni in stile cinematografico. Comprendere l’interfaccia di 3DS Max è di fondamentale importanza per porre delle solide basi sulla comprensione e la gestione di ogni singolo progetto.

Materie
Setting principale di 3DS Max – Gestione dei file – Interfaccia grafica – Strumenti di Selezione e Trasformazione – Organizzazione degli oggetti in scena – Utilizzo di layers, gruppi e gerarchie – Personalizzazione area di lavoro

Modellazione 2D – 3D

Un’idea prende vita quando riusciamo a realizzarla: che sia un’imponente struttura o un piccolo oggetto di design, non fa differenza. Ciò che fa la differenza è la capacità di sviluppare una modellazione 3D che raffiguri in dettaglio quello che si vuol rappresentare, sfruttando al massimo gli strumenti che permettono un controllo totale sulla mesh poligonale. Ogni vertice, segmento o poligono può essere posizionato e modificato a piacere per ottenere un risultato finale che rispecchi alla perfezione l’idea iniziale.

Materie
Creazione e gestione di primitive 2D e 3D – Spline e modifiche a livello suboggetto – Riallineamento su forme 2D – Oggetti composti 2D – Pannello di modifica – Introduzione ai Modificatori – Dal 2D al 3D mediante i modificatori – Utilizzo di oggetti 3D architettonici parametrici – Gestione di suboggetti nella modellazione poligonale – Esempi pratici – Analisi di un corretto workflow di lavoro – Controllo e gestione della topologia degli oggetti, UVW Mapping, UNWrapping, Case History

Esercitazioni pratiche

Docente:
Cristian Sella

Modulo 2: Fotografia e Composizione d’immagine

Fotografia e Composizione d’immagine

La scelta dell’inquadratura e la composizione dell’immagine sono aspetti fondamentali per la creazione di un rendering dalla qualità fotografica, ma soprattutto sono aspetti determinanti perchè il nostro lavoro diventi un vero e proprio “marchio di fabbrica”, unico e distinguibile.

Materie
Comunicare con un’immagine – Composizione – Aspetti generali di base – Scelta dell’inquadratura- Esposizione – Profondità di campo – Obbiettivi e come usarli – Qualità della luce e come direzionarla – Bilanciamento del colore – Chiaro Scuro.
Sessione pratica all’interno di uno showroom con diverse condizioni di luce ed elementi.

Esercitazioni pratiche

Docente:
Colin Dutton

Modulo 3: Modellazione Tessuti ed Imbottiti

settimana2-modellazione-tessuti-master-architettura-design-digitale

Modellazione Tessuti ed Imbottiti

La modellazione 3D di tessuti nell’Interior Design ricopre un ruolo decisamente importante e fondamentale.
Riuscire a sviluppare degli imbottiti che siano realistici e convicenti è da sempre un ostacolo che in pochi riescono a superare. Grazie all’utilizzo di Marvelous Designer, software 3D di simulazione tessuti, ogni difficoltà svanisce. Negli ultimi tempi ha decisamente spopolato e il successo lo merita tutto!
Marvelous Designer nasce per la creazione di vestiti, ma da qualche tempo torna utile anche in campo architettonico o di visualizzazione di interni: camere, camerette, tendaggi, cuscini, copriletti, lenzuola, divani…chi più ne ha, più ne metta.

Materie
Interfaccia Grafica – Importazione ed esportazione modelli 3D – Gestione della mesh poligonale – Dallo schizzo 2D al modello 3D – Simulazione tessuto – Gestione texture – Proprietà dei tessuti

Esercitazioni pratiche

Docente
Riccardo Morici

Modulo 4: Digital Sculpting e 3D Painting

Luca-Simonato-digital-sclpting-3dpainting

Digital Sculpting e 3D Painting

Che i software di sculpting e 3D painting abbiano cambiato il volto del mondo CG non c’è alcun dubbio. Che si stia creando un’architettura post apocalittica o un particolare oggetto di design, la scultura 3D è diventata uno strumento essenziale per ottenere dettagli incredibili sulla mesh e un texturing che doni un realismo assoluto alle nostre scene. Con l’utilizzo di Mudbox ciò che sembrava impossibile da realizzare è diventato realtà.

Materie
Interoperabilità con 3DS Max e gestione file – Comprensione degli strumenti di navigazione in Viewport – Tools di sculpting – Tools di painting – Gestione dei layer – Creazione texture.

Esercitazioni pratiche

Docente
Luca Simonato

Settimana 3: Motore di rendering V-Ray, Physical Camera, Illuminazione, Materiali

settimana3-mental-ray-v-ray-illuminazione-materiali

Motori di rendering Vray

La visualizzazione digitale come tecnica per lo sviluppo di immagini fotorealistiche per comunicare un messaggio: questo è quello che V-Ray, sofisticato sistema di rendering, offre per generare immagini di qualità eccezionale e realismo insuperabile. Software che combina la simulazione fisicamente corretta della luce ad una serie di strumenti per la creazione di materiali.

Materie
Introduzione ai motori di render – Differenze tra motore di render biased e unbiased – Gestione dei parametri di setting – Antialiasing – Comprensione di luce diretta ed indiretta – Settaggio Global illumination – Render pass

Physical Camera

Un render avrà successo se l’inquadratura “racconta una storia”. L’importanza di impostare una fotocamera secondo alcuni concetti che stanno alla base della fotografia è assolutamente indispensabile, come comprendere al meglio il setting e la gestione di una Reflex “virtuale” che il motore di render mette a disposizione.

Materie
Introduzione alla fotografia – Gestione di una Reflex – Analisi della scena – Scelta dell’inquadratura e rapporto immagine – Inserimento Physical Camera in 3DS Max – Setting campo visivo e parametri generali.

Illuminazione

L’impostazione delle luce è un’arte e come tale deve essere riconoscibile agli occhi della gente. “Dipingere” la luce significa dare un proprio stile all’immagine, suscitare un’emozione che la sola tecnica non può dare. Il corretto bilanciamento dei chiari-scuri creano un senso di profondità all’immagine e un’atmosfera in grado di evocare vive sensazioni.

Materie
Analisi della luce e concetti base di illuminotecnica – L’importanza che ricopre la luce in un’immagine – Differenza tra luce naturale e artificiale – Utilizzo del sistema Vray Sun e Vray Sky – Illuminare con l’utilizzo di Immagini HDR – Setting delle luci artificali Vray Light – Utilizzo di file IES.

Materiali

La gestione dei materiali è di fondamentale importanza per ottenere un render fotorealistico che sia degno di tal nome. La capacità di comprendere come sono composti o come reagiscono alle fonti luminose fa sì di ottenere un risultato che rispecchi fedelmente il mondo che ci circonda.

Materie
Presentazione interfaccia grafica del Material Editor – Analisi degli strumenti di navigazione – Gestione dei materiali e delle mappe – Utilizzo del sistema nodale per la creazione di materiali avanzati – Comprensione della struttura di un materiale e relativi canali: Diffuse – Reflection – Refraction – Bump – Materiali composti – Mapping e Render to Texture.

Esercitazioni pratiche

 

Docente:
Riccardo Morici

Modulo 6: Tecniche di illuminazione

 

Tecniche di Illuminazione

Per poter riprodurre e gestire consapevolmente ogni condizione luminosa, sia essa naturale o artificiale, è fondamentale poter essere in grado di “quantificare” ed effettuare determinate scelte in modo consapevole e in piena sintonia con le esigenze progettuali. Nulla va lasciato al caso e nulla si improvvisa.

Materie
Qualità della luce in un Rendering – Metodi di propagazione – Assorbimento, trasparenza, riflessione – Grandezze fotometriche: Flusso luminoso, Intensità, illuminamento e temperatura colore – Percezione visiva – Propagazione della luce – Livelli di illuminazione – Tipologia di corpi illuminanti e posizionamneto. Esempi pratici della luce in architettura: residenziale, museale, retail, uffici, ambienti interni ed esterni.

Esercitazioni pratiche

Docente:
Luca Rostellato

Modulo 7: Post-Produzione

settimana-5-post-produzione-master-architettura-design-digitale

Postproduzione in Photoshop

Hai appena terminato di eseguire un render che ti è costato ore ed ore di lavoro di modellazione e rendering. Grande! Ma una vocina ti dice che manca ancora qualcosa.

Vuoi che il tuo render comunichi qualcosa di più che un semplice concetto architettonico? Vuoi che comunichi un’atmosfera, un’emozione?

La post produzione fatta in maniera professionale e da vero artista ti darà la possibilità di presentare un progetto con la giusta armonia e quel tocco di personalità che in pochi hanno.

Materie
Introduzione a Photoshop – Gestione dei livelli – Metodi di fusione – Maschere e Canali – Utilizzo di render pass – Post produzione di un interno – Utilizzo di Texture – Painting – Creazione di effetti luce e condizioni atmosferiche – Inserimento oggetti e persone – Salvataggio per il web e per la stampa.

Esercitazioni pratiche

 

Docente:
Stefano Mombelli

Modulo 8: Laboratorio

Level-Laboratorio_new

Una volta acquisite le competenze propedeutiche, la 6° settimana è dedicata al laboratorio, ovvero alla messa in pratica di ciò che si è appreso. La stretta connessione tra le discipline finora assimilate e la possibilità di collaborare e confrontarsi con studenti e insegnanti permette la realizzazione di progetti articolati, favorendo il reale apprendimento delle nozioni necessarie alla professione del 3D Artist.

Questa settimana è dedicata alle seguenti attività:

  • La scelta di una reference architettonica e all’approfondimento di quale sia la pipeline produttiva completa per riprodurla in ambiente 3D. Andranno selezionati i modelli più opportuni per ricreare l’ambiente scelto con la possibilità di rifinirli nel modo più veloce e corretto.
  • Verrà definita la composizione migliore e adottato un metodo consono per la scelta delle inquadrature imparando ad osservare il progetto nel modo più corretto per esaltarne la qualità e catturarne il fascino; per fare questo si metteranno in pratica tutte le nozioni acquisite nelle modulo di fotografia come la regola dei terzi, la posizione del soggetto principale, la prospettiva, la profondità di campo, l’esposizione, ecc.
  • Si metterà in pratica poi il flusso di lavoro imparato e sviluppato nel corso delle lezioni di lighting, con l’obiettivo principale di riprodurre virtualmente le caratteristiche tecniche e fisiche corrette delle fonti luminose naturali e artificiali per soddisfare ogni tipo di esigenza progettuale (rendering diurno e notturno) e/o artistica.
  • Sarà necessario ricreare i materiali in modo realistico, comprendere come sono composti e come reagiscono alle fonti luminose per ottenere un risultato che rispecchi fedelmente il mondo che ci circonda.
  • Quando tutto è impostato con cura sarà necessario mediante il processo di rendering dare alla luce la propria idea: si dovranno impostare in modo corretto i settaggi del motore di rendering per far si che il risultato finale sia di qualità e realistico in base alla padronanza acquisita e al tempo a disposizione per la realizzazione, tenendo sempre conto che ci sarà un ultimo passaggio da compiere per ultimare il proprio lavoro.
  • Infine la post-produzione è un processo veramente artistico che permette di far risaltare l’immagine fin qui compiuta facendogli fare il salto di qualità e di dare un tocco di personalità alla propria opera.

Docenti:
Stefano Mombelli – Samuel Silva Trovato (Studio Level)

I LAVORI DEI NOSTRI STUDENTI

i nostri studenti

SCOPRI SHOWREEL, LAVORI E TESTIMONIANZE

INFINE C'E' ANCORA QUALCOSA

A conclusione del corso sarai in grado di produrre il tuo showreel da presentare agli studi di produzione e lo staff ti consegnerà l’attestato di partecipazione ViFX e il certificato ufficiale Autodesk.

attestato-vifx-master-architettura-design-digitale
attestato-autodesk-master-architettura-design-digitale

Sei pronto a costruirti un futuro professionale nel mondo del
rendering fotorealistico ?
Non perdere tempo, contattaci subito!

12 POSTI DISPONIBILI

TERMINE ULTIMO ISCRIZIONI 29 SETTEMBRE

€ 3.600,00 + ivaALLOGGIO INCLUSO PER TUTTA LA DURATA DEL MASTER

Per maggiori informazioni e modalità di iscrizione compila il form qui sotto!

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy

La Scuola

Siamo un centro di formazione specializzato nella grafica 2D, 3D e visual effects, Autodesk Training Center ( ATC® ) e studio professionale, dove lavoriamo a produzioni grafiche, rendering, animazioni e post-produzione. 

La computer grafica è la nostra passione da sempre e la nostra scuola nasce proprio dalla volontà di trasmettere conoscenze ed esperienze. Ospitiamo figure dal mondo dell’entertainment internazionale, per insegnare ai nostri studenti le nuove tecniche di grafica digitale.

Dove Siamo

ViFX si trova all’interno di Villa Fabris nel centro cittadino di Thiene, a 5 minuti a piedi dalla stazione dei bus, a 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e a 5 Km dall’uscita del casello Schio-Thiene dell’autostrada Valdastico (A31).

Ci trovi dal lunedì al venerdì: 9:00-13:00/ 14:00-18:00.

Cerchi un alloggio mentre frequenti il corso?

Ti offriamo la possibilità di alloggiare in una delle stanze messe a disposizione in Villa Fabris, nella foresteria poco distante dalle aule o in uno degli appartamenti convenzionati in centro a Thiene. In questo modo condividerete non solo gli spazi  ma anche idee, sogni e progetti!

Hai qualche domanda? Chiamaci!

Tel: +39 0445 1716523